Sospetto meningite a Bari: morta bimba di 4 anni

Allerta meningite anche in Puglia, con 4 casi accertati ed una morte sospetta.

Morta una bimba di 4 anni nel reparto di malattie infettive dell’ospedale pediatrico di Bari Giovanni XXIII arrivata da Barlettà già in situazioni critiche.

Subito si pensa alla patologia Meningite, che in questi ultimi mesi sta preoccupando tutta la popolazione italiana. Già quattro casi diagnosticati in Puglia. Il primo,un senegalese di 43 anni, registrato il 5 gennaio sempre a Barletta che ha manifestato un’insufficienza respiratoria causata da una meningite virale. Sempre lo stesso giorno è stata ricoverata all’ospedale di Andria una ragazza di 17 anni, unico caso pugliese di meningite batterica. Le condizioni della ragazza ora sono in miglioramento. Domenica scorsa a Bisceglie, ricoverata una bimba di otto anni, attualmente ricoverata al Giovanni XXIII di Bari.

I primi esami compiuti hanno escluso che piccola barlettana avesse contratto una meningite batterica. Lo ha riferito la responsabile dell’Osservatorio epidemiologico regionale, Cinzia Germinario.

Preoccupazione e paura da meningite crescono e i centri di vaccinazione si affollano sempre più. Solo nella giornata odierna sono state vaccinate circa 140 persone, il doppio della media standard.