Black Friday 2016, che giorno è? Data, significato e origini

Quando è il Black Friday? Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla giornata di sconti tanto attesa dai consumatori: significato, dato e origini. 

Black Friday 2016: che giorno è?

Il Black Friday è un evento nato negli Stati Uniti che negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede in Italia. In particolare, lo scorso anno il Black Friday ha avuto molto successo in Italia poiché molti negozi hanno scelto di aderire alla campagna di sconti, offerte e promozioni pensati per questo evento.

Per questo motivo molti consumatori si stanno chiedendo quando è il Black Friday 2016 in Italia così da acquistare a prezzo scontato tantissimi prodotti. Sì, perché il Black Friday è un evento durante il quale tantissimi brand propongono delle offerte speciali su tantissimi articoli.

In Italia la maggior parte degli sconti riguardano le vendite online, poiché da qualche anno aziende come Amazon e Ebay in occasione di questo evento lanciano delle campagne promozionali su diversi articoli.

Il giorno del Black Friday però anche in molti negozi si possono trovare sconti convenienti, ed è per questo che è così atteso dai consumatori italiani.

Insomma, la data del Black Friday 2016 suscita la curiosità di moltissimi consumatori, perché si tratta di un giorno ricco di opportunità per chi ha in programma degli acquisti. Non tutti però sanno cos’è il Black Friday (il venerdì nero), né conoscono il motivo per cui ogni anno i negozi di tutto il mondo lanciano delle offerte su prodotti di ogni tipo.

Di seguito trovate tutte le informazioni che cercate sul Black Friday, dal perché si festeggia al giorno esatto in cui cominceranno gli sconti. Quindi, se volete approfittare di questo evento per fare i regali di Natale ad un prezzo conveniente, allora vi consigliamo di continuare a leggere.

Quando è il Black Friday 2016?

La data del Black Friday cambia ogni anno. Negli Stati Uniti, così come in Italia, infatti, cade il primo venerdì dopo il giorno del Ringraziamento. Questo si festeggia negli Stati Uniti il quarto giovedì di novembre, quindi quest’anno cadrà il 24.

Di conseguenza il giorno del Black Friday 2016 è venerdì 25 novembre 2016. Tuttavia, vi ricordiamo che lo scorso anno molti grandi negozi, specialmente gli e-commerce come Ebay e Amazon, hanno iniziato ad offrire sconti molto prima del venerdì del Ringraziamento. Quindi, anche nel 2016 con ogni probabilità potrete acquistare in anticipo diversi prodotti.

Il 25 novembre però sarà il giorno dove si concentreranno la maggior parte delle offerte. Ma da cosa nasce questa usanza? Qual è il significato del Black Friday 2016?

Black Friday 2016: significato

Negli ultimi anni si è parlato molto del Black Friday, la giornata di sconti nata negli Stati Uniti che con il passare del tempo si sta diffondendo in diversi Paesi. Molti di voi sicuramente avranno visto su Youtube un video di migliaia di consumatori che prendono d’assalto supermercati e centri commerciali per accaparrarsi gli sconti migliori. Bene, quello è il Black Friday, l’evento durante il quale diversi prodotti vengono venduti a un prezzo stracciato, con sconti che solitamente superano persino il 50%.

Negli Stati Uniti è un evento di particolare importanza, perché apre la stagione dello shopping natalizio. Il Black Friday è seguito con particolare attenzione degli analisti finanziari perché visto l’alta partecipazione costituisce un ottimo indicatore riguardo alla predisposizione agli acquisti. Un altro indicatore che viene analizzato nel corso del Black Friday è la capacità di spesa dei consumatori statunitensi.

Pensate che ad esempio, nel 2013 negli Stati Uniti circa 80 milioni di consumatori hanno acquistato durante il Black Friday. l’equivalente di tutta la popolazione della Germania!

Black Friday 2016: origini

La prima testimonianza del Black Friday l’abbiamo già nel 1924, quando Macy’s (una delle più grandi catene di distribuzione negli Stati Uniti) organizzò una parata nel giorno successivo al giorno del Ringraziamento per aprire la stagione dello shopping natalizio. Questo evento però non ebbe molto seguito e bisognerà aspettare fino agli anni ‘80 per la diffusione del Black Friday.

Sul significato del nome, invece, ci sono diverse teorie. Secondo alcuni, il significato del termine Black Friday, o venerdì nero, fa riferimento al colore nero con cui i commercianti annotavano i guadagni sul libro contabile (con il rosso indicavano le perdite). Il nome Black Friday, quindi, si riferisce al giorno in cui i commercianti sperano di incrementare grazie agli sconti e alle offerte.

Tuttavia, c’è un altra teoria sul significato di Black Friday. Secondo alcuni, infatti, il termine Black Friday nasce a Philadelphia e si riferisce al traffico caotico che solitamente caratterizza le strade delle città durante il venerdì nero del Black Friday.