Previsioni meteo ponte primo maggio 2017: sole o pioggia in Italia?

Previsioni meteo ponte primo maggio 2017: sole o pioggia in Italia? Ecco cosa aspettarsi per la Festa dei Lavoratori, uscirà il sole per il ponte del Primo Maggio oppure pioverà? Scopriamolo insieme.

Previsioni meteo primo maggio 2017: il mese di aprile non è stato certamente quello che in molti si aspettavano. Ad eccezione di Pasqua, Pasquetta e della Festa della Liberazione, infatti, non sono mancate le piogge in un mese dell’anno che si prospetta sempre alquanto “ballerino” dal punto di vista metereologico. Lunedì, però, è il Primo Maggio e sono in molti a chiedersi che tempo farà per la Festa dei Lavoratori. Grazie alle previsioni meteo del portale Meteo.it, possiamo darvi alcune indicazioni per organizzare al meglio la giornata, sia che farà freddo e che piova, sia che ci sarà bel tempo e che riesca di nuovo il sole.

Le previsioni meteo per la giornata di lunedì 1 maggio 2017

Gli ultimi giorni di aprile sono stati caratterizzati da numerose piogge e un abbassamento generale delle temperature che ha contraddistinto più o meno tutta l’Italia. Domani, ovvero lunedì 1 maggio 2017, la situazione non migliorerà al Nord, dove un po’ a sorpresa continuerà addirittura a nevicare sulle regioni di Val d’Aosta e Piemonte. Le piogge interesseranno capoluoghi come Torino e Milano, mentre sul versante Nord-Occidentale il tempo sarà più variabile, con il sole che potrebbe fare capolino su Friuli Venezia-Giulia, Trentino Alto-Adige e Veneto solo nella seconda metà della giornata.

Al Centro il tempo andrà via via a migliorare con il passare delle ore. Nelle regioni centrali come Toscana, Umbria, Lazio, Emilia Romagna e Marche, la situazione sarà di tempo variabile con qualche nuvoletta che si alternerà al cielo limpido. In Abruzzo, invece, non dovrebbero esserci precipitazioni dato che comunque (soprattutto nella zona costiera) il tempo sarà sereno e farà più caldo rispetto alle zone centrali più interne. Ancora meglio al Sud, dove non ci sarà nemmeno l’ombra di una nuvola sulle regioni Campania, Calabria, Basilicata, Molise e Puglia, dove splenderà un bel sole per tutto l’arco della giornata di domani. Per le isole il discorso è leggermente diverso, dato che comunque in Sicilia ci sarà il cosiddetto “sole a catinelle”, con cielo sereno e temperature più che primaverili, mentre in Sardegna qualche nuvoletta potrebbe rovinare i piani di chi ha programmato una giornata all’aria aperta.

Le temperature in Italia per lunedì 1 maggio 2017

Come già anticipato, le temperature del Centro-Sud tornano nella norma del periodo e quindi si rialzeranno, fermo restando che anche chi vive al Nord potrà godersi i 20 gradi di Milano o i 18 di Torino. Solo sulle Alpi i termometri toccheranno a malapena i 5 gradi, ma in Friuli Venezia-Giulia e in Liguria le temperature arriveranno anche a 14/15 gradi. In Emilia Romagna, invece, si sfioreranno i 22 gradi e scendendo più a valle avremo termometri che segneranno 19 gradi a Roma e Firenze, 20 gradi a Napoli, ben 22 a Pescara e 24 a Palermo e Catania, che saranno le città più calde per la giornata di lunedì 1 maggio 2017. In Sardegna, sulla Costa Smeralda in particolar modo, i termometri toccheranno i 23 gradi, mentre in Calabria si arriverà al massimo a 20 gradi. Stesso discorso per la Puglia, con 19 gradi a Lecce e 20 gradi a Bari e provincia.