Concorso cancellieri 2017, risultati: quando esce la graduatoria e la data degli scritti?

Gli scritti del concorso assistenti giudiziari 2017 si avvicinano. Ecco le date e i consigli per prepararsi alle prove. Tutto quello che devono sapere gli aspiranti cancellieri.

Ormai manca davvero poco alle prove scritte del concorso cancellieri 2017. Nella giornata di ieri, mercoledì 24 maggio, è terminata la fase di preselezioni presso la Fiera di Roma per l’assunzione di 800 assistenti giudiziari a tempo indeterminato.

Adesso si aspetta il 30 maggio, giorno in cui conosceremo le date, gli orari, le sedi e tutte le altre info utili degli iscritti.

Quando sarà pubblicato il diario delle prove

Diciamo subito che il diario delle prove scritte sarà pubblicato esclusivamente sulla Gazzetta Ufficiale – 4ª serie speciale Concorsi ed Esami, il prossimo 30 maggio. Nel frattempo, comunque, coloro che ci hanno provato possono verificare l’esito dell’esame sostenuto cliccando qui e inserendo il proprio codice identificativo.

Come saranno strutturate le prove scritte

Le prove scritte saranno due, poi ci sarà un colloquio orale per verificare le conoscenze linguistiche e informatiche di ogni candidato. In casa consistono gli scritti? Ci saranno 60 domande a risposta multipla su elementi di diritto processuale civile ed elementi di diritto processuale penale. Le due prove si svolgeranno in successione, senza soluzione di continuità. Ogni candidato avrà 150 minuti di tempo in tutto per completare l’esame.

Ricordiamo che alle prove scritte del concorso assistenti giudiziari 2017 saranno ammessi i primi 3.200 candidati in classifica. Si tratta di un numero quattro volte maggiore della disponibilità. Le nuove assunzioni al Ministero della Giustizia avverranno per scorrimento delle graduatorie in corso di validità. È bene sapere che dalla graduatoria finale del concorso cancellieri, oltre agli 800 vincitori, verranno assunti altri 600 candidati idonei non vincitori. Un totale, quindi, di 1.400 assunti entro la fine dell’anno.

Concorso cancellieri 2017: il diario delle prove scritte

Il diario delle prove preselettive del concorso per 800 assistenti giudiziari è uscito nel Decreto del 3 aprile scorso ed è stato pubblicato sul sito ufficiale del Ministero della Giustizia. In Gazzetta Ufficiale, invece, il bando è arrivato con due mesi di rinvio rispetto alla data annunciata.

Le due prove scritte si sapranno, come ricordavamo in precedenza, il 30 maggio prossimo nella Gazzetta Ufficiale – 4ª serie speciale, sezione “Concorsi ed esami” n. 41. In caso di un ulteriore rinvio, comunque, ci sarà sicuramente una comunicazione sulla home della Gazzetta e su www.giustizia.it della nuova data di pubblicazione del diario delle prove.

Come si svolgerà il colloquio orale del concorso cancellieri 2017

Passiamo, ora, all’orale, che si svolgerà davanti alla commissione e nel quale si accerterà la conoscenza di una lingua straniera a scelta, fra inglese, francese, tedesco e spagnolo, nonché dei principali strumenti informatici.

Sono però molti a chiedersi su cosa verterà la prova orale. Secondo quanto appreso proprio dal Ministero, il colloquio riguarderà elementi di diritto processuale penale e civile, elementi di ordinamento giudiziario, servizi di cancelleria e nozioni sul rapporto di pubblico impiego alle dipendenze della pubblica amministrazione.