Concorso Marina Militare 2018, bando per 1920 volontari: requisiti e scadenza

È uscito il bando di concorso per 1920 volontari in ferma prefissata per un anno nella Marina Militare italiana. Ecco come candidarsi e quali sono i requisiti per partecipare al concorso.

Concorso Marina Militare? C’è un mese di tempo per presentare la domanda per il nuovo concorso Marina Militare indetto sulla Gazzetta Ufficiale nella giornata del 22 agosto. Si tratta di un bando di reclutamento per 1920 volontari in ferma prefissata per un anno (i cosiddetti VFP1).

Online il #concorso #VFP1 della #MarinaMilitare: 1920 posti disponibili. Anche quest’anno è previsto l’accesso alle…

Posted by Marina Militare on Mittwoch, 23. August 2017

Quasi duemila posti, insomma, per tutti coloro che sognano di entrare a far parte della Marina Militare italiana. C’è tempo fino al 26 settembre per presentare la domanda. In questo articolo vi daremo un po’ di indicazioni per non farvi trovare impreparati e partecipare al concorso.

Concorso Marina Militare 2018: 1920 posti da VFP1

Diciamo immediatamente che i 1920 posti riservati ai VFP1 nella Marina Militare italiana sono così divisi:

  • 920 persone faranno parte del Corpo Equipaggi Militari Marittimi (il famoso CEMM). Di questi, 725 saranno collocati nel settore d’impiego navale, 120 nel settore d’impiego anfibi, 30 negli incursori, 15 nel settore palombari, altri 15 nei sommergibilisti e altri 15 ancora nel componente aeromobili;
  • 1000 volontari, invece, faranno parte delle Capitanerie di Porto (CP). 994 di questi saranno distribuiti per le varie categorie, specialità e abilitazioni. 6 di loro, invece, per il settore d’impiego componente aeromobili.
concorso marina militare
Un palombaro italiano

Ovviamente coloro che faranno specifiche domande di accesso ad una delle tante forze speciali della Marina, sosterranno di conseguenza particolari prove di efficienza fisica, nonché visite mediche specialistiche e accertamenti psico-attitudinali per verificarne i requisiti.

Quali sono i requisiti per partecipare al Concorso Marina Militare 2018?

Sono diversi i requisiti indispensabili per partecipare al concorso, ve li elenchiamo di seguito:

  • Essere in possesso di cittadinanza italiana;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto 18 anni e non averne superati 25;
  • non essere stati condannati per delitti colposi oppure imputati in procedimenti penali;
  • non essere stati destituiti dall’impiego nella pubblica amministrazione;
  • essere in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore);
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • avere la fedina penale pulita;
  • non aver mostrato comportamenti lesivi nei confronti dello Stato e della Costituzione;
  • avere un’idoneità psico-fisica per l’impiego nelle Forze Armate;
  • avere esiti negativi sugli accertamenti diagnostici relativi all’abuso di alcool e sostanze stupefacenti;
  • non essere già in servizio presso le Forze Armate.

Come presentare la domanda

concorso marina militare
Palombari alla Concordia

Presentare la domanda di partecipazione al concorso Marina Militare 2018 è facilissimo. Basta cliccare sul sito del Ministero della Difesa, registrarsi, accedere alla sezione “concorsi”, scegliere quello al quale volete partecipare e compilare on-line la domanda di partecipazione.

Le domande possono essere presentate a partire da lunedì 28 agosto e si avrà tempo fino al 26 settembre 2017 per inoltrare la propria candidatura. È bene ricordare che prima di inviare la domanda dovrete scannerizzare i titoli e i documenti in vostro possesso e farne un PDF. Potete inserirci il brevetto di assistente bagnanti, quello subacqueo oppure quello di istruttore di nuoto. Potete inoltre allegare il brevetto di maestro di salvamento o di istruttore nelle arti marinaresche per il salvataggio, nonché quello da istruttore di vela.