Concorso pubblico Aeronautica Militare, bando 800 VFP1: requisiti, date e invio della domanda

Concorso pubblico per 800 VFP1, pubblicato il bando in Gazzetta Ufficiale: ecco tutte le informazioni su requisiti, prove e invio della domanda.

Aeronautica Militare: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando per il concorso pubblico per il reclutamento di 800 volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1).

Se siete giovani e avete voglia di iniziare un percorso professionale all’interno delle Forze dell’Ordine italiane, questa è sicuramente l’offerta lavorativa che fa al caso vostro.

Ieri c’era molta attesa per la pubblicazione del bando per il Concorso di Polizia per il reclutamento di 429 agenti, ma in Gazzetta Ufficiale c’è stato un colpo di scena. Infatti, il bando per la Polizia di Stato non è uscito, ma è stato pubblicato quello per 800 volontari dell’Aeronautica Militare. Come ben sapete nei prossimi concorsi per le Forze Armate, come Polizia e Carabinieri, ci saranno dei posti riservati anche a chi non ha intrapreso l’anno da Volontario in Ferma Prefissata, il cosiddetto VFP1. Tuttavia, se volete avere maggiori possibilità di arruolarvi a tempo indeterminato vi consigliamo di intraprendere l’anno di militare. Ed è per questo che il bando per il concorso pubblico per l’Aeronautica Militare potrebbe essere l’occasione giusta per voi.

Come inviare la domanda? Quali sono i requisiti per partecipare al concorso pubblico per 800 volontari dell’Aeronautica Militare? Ecco tutto quello che c’è da sapere sul bando di concorso.

Concorso Pubblico Aeronautica Militare, 800 VFP1: i requisiti

I requisiti per partecipare a questo concorso sono gli stessi che regolano gli altri concorsi da VFP1. Ecco l’elenco completo:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • avere un’età compresa tra i 18 e i 25 anni; compiuto il 18° anno di età e non aver
    non essere stati condannati per delitti non colposi;
  • licenza media;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di Polizia, a esclusione dei proscioglimenti a domanda e per inidoneità psico-fisica;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • idoneità psico-fisica e attitudinale.

Concorso Pubblico Aeronautica Militare, 800 VFP1: invio della domanda

Per inviare la domanda di partecipazione al concorso i candidati dovranno accedere al proprio profilo nel portale “concorsi” del Ministro della Difesa e compilare il form online. Dopo aver inserito tutti i dati personali e le informazioni richieste, il candidato può procedere con l’invio della domanda.

L’iscrizione al concorso per 800 VFP1 dell’Aeronautica Militare, quindi, va fatta necessariamente online e inviata entro il termine di scadenza stabilito dal bando. Nel dettaglio, la domanda di partecipazione al concorso può essere presentata a partire dal 7 novembre 2016, fino al 6 dicembre 2016.

Concorso Pubblico Aeronautica Militare, 800 VFP1: procedura di selezione

A differenza dei candidati al prossimo concorso per la Polizia di Stato, quelli che intendono arruolarsi all’anno da volontario presso l’Aeronautica Militare non devono sostenere dei test scritti. Il reclutamento, infatti, si svolge secondo le seguenti fasi:

  • dopo l’accertamento dei requisiti, una commissione valutatrice formerà una relativa graduatoria;
  • i candidati compresi nella graduatoria saranno convocati presso la SVTAM per l’accertamento dei requisiti di idoneità psico-fisica e attitudinale;
  • decretazione dell’ammissione dei candidati incorporata alla ferma prefissata di un anno nell’Aeronautica Militare.
  • Per tutte le altre informazioni più dettagliate sul concorso pubblico per l’Aeronautica Militare vi invitiamo a consultare il bando pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale.