Come diventare famosi? Le regole da seguire e i lavori per diventare popolari

Come si diventa famosi? Ecco la guida per diventare ricchi e popolari, e i lavori da fare per accrescere la vostra notorietà. 

Come diventare famosi?

Non tutti i ragazzi che cercano un lavoro si accontentano di un’occupazione qualsiasi. In molti infatti sognano di trovare un lavoro che li faccia diventare famosi. Non ci sono delle regole fisse per diventare famosi, serve solamente molto impegno e anche un pizzico di fortuna.

Naturalmente si sono dei lavori con cui è più semplice diventare famosi e popolari, ma tutto dipende da quanto impegno ci metterete nel costruirvi una reputazione. Una volta sottolineato che si può diventare ricchi e popolari con qualsiasi professione, vediamo quali sono i lavori con cui è più semplice farsi conoscere dal grande pubblico.

Diventare famosi però non deve essere un’ossessione. Il fatto che voi abbiate un obiettivo è sicuramente molto positivo, ma non dovrete scoraggiarvi se alla fine non riuscirete a raggiungerlo. L’importante è trovare un lavoro che vi piace fare, che metta in luce le vostre qualità e che vi faccia guadagnare abbastanza per vivere bene.

Ma non perdiamo altro tempo, non si diventa famosi stando semplicemente davanti al PC. A dire il vero qualcuno c’è riuscito, ma di questo ne parleremo dopo. Prima di fare un elenco dei lavori perfetti per chi vuole essere famoso, ecco alcune regole base da seguire per aumentare la vostra popolarità.

Come diventare famosi? Le regole per aumentare la propria popolarità

Se il vostro sogno è diventare famosi, allora dovrete cominciare a pensare ad un “piano d’azione”. Per prima cosa dovrete capire qual è il vostro talento così da scegliere la strada che vorrete intraprendere per aumentare la vostra popolarità. Se il vostro talento è ancora acerbo vi consigliamo prima di iscrivervi ad un corso che vi possa aiutare a perfezionarlo e solo una volta raggiunto un buon livello potrete giocarvi le vostre carte.

Un’altra regola da seguire è: non pensate alla notorietà. Sì, avete letto bene. Se volete diventare famosi dovrete coltivare il vostro talento con dedizione, senza l’ossessione della popolarità.

Una volta raggiunto un buon livello di preparazione potrete mettervi alla ricerca di un mentore, ovvero di qualche esperto nel vostro campo che potrebbe darvi dei consigli utili sul percorso da seguire. Una volta che pensate di aver raggiunto il suo livello e di non aver più nulla da imparare da lui dovrete mettervi alla ricerca di un nuovo insegnante, fino a quando non troverete quello che saprà indirizzarvi al meglio verso la strada del successo.

In questo percorso però non dimenticate di essere voi stessi, senza imitare nessuno. L’essere unico ed originale, infatti, è una delle caratteristiche più apprezzate dal grande pubblico.

A questo punto fissate un obiettivo e cominciate a farvi conoscere. Ci sono molti strumenti che ti permetteranno di farlo: se volete diventare cantanti o degli attori potrete cominciare a fare dei video su Youtube, mentre se aspirate a diventare scrittori potrete avviare un blog. L’importante è cominciare la promozione del proprio prodotto mettendo in campo tutte le vostre doti. Contattate giornali locali, piccole piattaforme web, televisioni di provincia, e illustrategli il vostro progetto. Riceverete tanti rifiuti probabilmente, ma basterà che qualcuno vi dica per costruirvi la vostra occasione.

Non avete paura dei commenti negativi, saranno fondamentali e non mancheranno neppure quando riuscirete a diventare famosi. Dietro ad un commento negativo si cela un consiglio utile, fatene tesoro e cercate di migliorare.

Partecipate agli eventi pubblici in cui sapete di trovare personaggi famosi nel vostro campo e provate a mettervi in contatto con loro, ma senza insistere. Cercate di sorprenderli con il tuo spessore e spera che ti venga concessa un’opportunità per mettere in mostra il tuo talento. E qualora ci riuscirete fate attenzione a non sprecarla dando il meglio di voi stessi e impegnandovi al massimo.

A questo punto per voi potrebbe essere iniziata una carriera ricca di successi, ma naturalmente ci saranno degli alti e dei bassi. Non scoraggiatevi, nei momenti di difficoltà mettete in campo la stessa forza e dedizione che avevate quando sognavate di diventare famosi e non avrete problemi nel risollevarvi.

Il mondo dello spettacolo, però, è pieno di persone che sono diventate famose senza avere un particolare talento. Specialmente con la diffusione dei reality show infatti è semplice avere un momento di popolarità, ma se non sarà supportato dal giusto talento finirà presto. Se non avete nessun talento ma il vostro obiettivo è diventare famosi almeno per qualche mese allora candidatevi per partecipare ad un programma televisivo o ad un reality show.

Ma non credete che in questo caso il successo duri per molto.

Come diventare famosi? I lavori da fare per diventare popolari

Fino adesso abbiamo parlato di talento, adesso andremo più nel dettaglio. Quali sono le professioni con cui è più semplice diventare famosi? Ce ne sono diverse, ma quelle più famose del momento sono senza dubbio lo Youtuber e il Fashion Blogger.

Nel primo caso è Youtube lo strumento da utilizzare; fate una pagina in cui pubblicate i video delle vostre performance (musicali se volete diventare cantanti, oppure divertenti se volete diventare famosi come Frank Matano o Favij). La regola anche qui è semplice: cercate di essere originali altrimenti sarete solamente l’imitazione di qualcuno che è riuscito a diventare famoso prima di voi. Per diventare Fashion Blogger invece vi sarà molto di aiuto Instagram, il social network dove si postano immagini di ogni tipo.

Più follower avrete su Instagram e più riuscirete a sponsorizzare il vostro blog dove date consigli sulla moda e sul modo di vestire. Leggete le interviste di Chiara Biasi o Mariano Di Vaio per capire come hanno fatto a diventare due dei Fashion Blogger più in voga del momento e provate a ripetere la loro strategia ma personalizzandola in base a quello che è il vostro talento.

Tra gli altri lavori con cui è abbastanza semplice diventare famosi c’è l’attore. In questo caso dovrete iscrivervi ad un corso di recitazione e nel frattempo potrete cominciare a guadagnare qualche soldo facendo la comparsa per qualche film o serie TV. E chissà se sul set qualche regista non si accorga di voi e non decida di farvi un provino per una parte più importante.