Carta del Docente: anche la palestra è gratis? Ecco la verità

In palestra gratis con una carta per gli insegnanti? Sì, ma attenzione a non fare confusione con la Card del Docente.

Carta del Docente utilizzabile anche per la palestra?

In queste ore sui social network si sta diffondendo a macchia d’olio la notizia per cui la Carta del Docente, il Bonus di 500 euro utilizzabile per le spese di formazione degli insegnanti, si possa utilizzare anche per l’abbonamento della palestra.

Gli insegnanti hanno commentato soddisfatti questa notizia dicendosi entusiasti del fatto che finalmente qualcuno ha riconosciuto loro un’agevolazione per fare attività fisica e smaltire lo stress accumulato sul lavoro. In molti invece hanno gridato alla bufala, alla fake news, poiché per gli insegnanti non ci sono abbonamenti agevolati per la palestra, neppure per coloro che hanno diritto alla Carta del Docente.

Chi ha ragione? La verità sta nel mezzo: infatti, è vero che non è possibile utilizzare la Carta del Docente per risparmiare sull’abbonamento per la palestra, ma esiste una carta che permette di farlo.

Si tratta dell’ITIC Card, la carta internazionale degli insegnanti, fornita da un’azienda privata che in questi giorni ha stretto un accordo di collaborazione con la catena di palestre McFIT, con sedi in tutta Italia. Nel dettaglio, tutti gli insegnanti in possesso di questa carta possono iscriversi ad una delle palestre affiliate al prezzo modico di soli 20 euro al mese.

Un’opportunità interessante che riguarda tutta Italia, visto che le palestre McFIT sono dislocate su tutto il territorio.

Inoltre, per gli insegnanti c’è un’altra agevolazione: tre mesi gratuiti di palestra, durante i quali potranno provare gli innovativi centri per il fitness firmati McFIT, azienda numero uno in Europa.

Ma cos’è la carta ITIC per i docenti? Chi può farla? Se siete interessati ad avere delle ulteriori agevolazioni grazie alla carta internazionale dell’insegnante vi consigliamo di continuare a leggere: qui vi spiegheremo nel dettaglio come funziona e quali sono i costi di attivazione.

Prima però vogliamo ricordarvi che non c’è alcun legame tra questa e la Carta del Docente, il Bonus di 500 euro utilizzabile solo per le spese di formazione, tra le quali non è incluso l’abbonamento per la palestra. Carta del Docente, che ricordiamo, è stata confermata anche per il prossimo anno scolastico.

Cos’è e come funziona la ITIC Card?

L’ITIC – International Professor Identity Card – è una carta internazionale riconosciuta agli insegnanti a tempo pieno, valida fino al 31 dicembre e acquistabile al prezzo di 10€. Chi acquista questa carta ha diritto a determinate agevolazioni, come lo sconto per l’abbonamento alle palestre McFIT ma anche quello per chi vuole rilassarsi con un percorso termale presso le strutture QC Terme.

Si tratta di una carta riconosciuta dall’UNESCO, ma attivabile solamente dagli insegnanti con un contratto da almeno 18 ore alla settimana per una durata non inferiore ai 6 mesi. Per fare la ITIC Card è necessario presentare alcuni documenti, quali:

  • Documenti scritti con la data dell’istituto (su carta intestata), che inoltre portano un timbro valido e confermano lo stato dell’ insegnante/professore a tempo pieno.
  • Traduzioni certificate dei documenti sopra nominati.

Oltre a questi l’insegnante deve presentare una foto a colori, un documento di identità valido e un certificato che conferma l’impiego a tempo pieno. Come fare la ITIC Card? La richiesta si può fare dal sito ufficiale del servizio. Prima di attivare la carta, però, vi consigliamo di dare uno sguardo a tutte le agevolazioni previste, così da decidere se vale la pena attivarla oppure no.