Niente vaccini per insegnanti: no della Commissione Bilancio

No della Commissione Bilancio all’obbligatorietà dei vaccini per gli insegnanti: non ci sono i soldi.

Vaccini obbligatori per gli insegnanti? La Commissione Bilancio del Senato ha detto “no”. È quanto si apprende questa mattina: quando tutto sembrava dato per fatto, ecco che la commissione avrebbe dato parere contrario sulla modifica all’emendamento Manassero sul decreto Vaccini.

Vaccini al Senato

Un “no” che rimette tutto in discussione e la motivazione è la mancanza di coperture finanziarie. Andiamo ad analizzare nel dettaglio quello che è successo al Senato.

No ai vaccini obbligatori per gli insegnanti: la Commissione Bilancio del Senato ferma tutto

Eppure ne avevamo parlato proprio ieri in questo articolo. Al Senato della Repubblica, infatti, era stato dato il via all’obbligo di vaccinazioni per insegnanti, personale ATA ed operatori socio-sanitari. Una notizia che aveva fatto storcere il naso a tutti coloro che sono contrari all’obbligo delle vaccinazioni anche per docenti. La settimana scorsa, fra l’altro, c’è stata anche una manifestazione per urlare il proprio dissenso nei confronti delle vaccinazioni obbligatorie in Italia.

Il testo, invece, aveva avuto il via libera solo dalla Commissione Sanità del Senato, che nella giornata di ieri aveva pure approvato un altro emendamento, che prevede l’istituzione della cosiddetta Anagrafe Vaccinale a livello nazionale, ovvero una sorta di schedatura della popolazione italiana in base alle vaccinazioni.

Cos’è l’Anagrafe Vaccinale Nazionale

Questa registrerà e terrà costantemente aggiornata la situazione vaccinale degli italiani, che oltre a doversi vaccinare saranno pure registrati in questa particolare lista.

Con il “no” di questa mattina da parte della Commissione Bilancio del Senato, però, cambia tutto. I soldi non ci sono, evidentemente, motivo per cui c’è da aspettarsi un passo indietro circa l’obbligo delle vaccinazioni per insegnanti e personale ATA. Questa decisione, comunque, non cambia il fatto che gli alunni e gli studenti delle scuole devono comunque essere vaccinati.

Restate aggiornati su questo portale per ricevere tutte le novità che riguardano l’argomento vaccini nel nostro Paese.