TFA III ciclo: bando in uscita, ecco quando. Posti disponibili e date

Tfa terzo ciclo: mancano ancora pochi giorni prima dell’uscita del bando. Ecco tutto quello che c’è da sapere su prove e posti disponibili.

TFA III ciclo: nuove anticipazioni sulla data di pubblicazione del bando e sulle prove.

Sono giorni di attesa per l’uscita del bando per l’iscrizione al TFA III ciclo. Infatti, dopo che fonti interne al Ministero della Pubblica Amministrazione hanno annunciato che il TFA III ciclo si farà, tra i docenti che devono ancora abilitarsi si sta diffondendo un misto di curiosità e paura.

Sì, perché il bando per il TFA III ciclo sarà determinante per il futuro di questi insegnanti, per due motivi differenti. Intanto perché, come confermato dal Concorso Scuola 2016, d’ora in avanti il MIUR darà la precedenza a tutti gli insegnanti abilitati.

L’altro motivo invece è che molto probabilmente questo sarà l’ultimo bando per l’iscrizione al TFA, dopodiché entreranno in vigore dei nuovi criteri di selezione per gli insegnanti. Su questi criteri al momento vige la massima segretezza da parte del MIUR e del Ministro Giannini, per questo motivo gli insegnanti preferiscono abilitarsi adesso senza dover sperimentare i nuovi metodi che probabilmente entreranno in vigore già dal 2017.

Chi potrà iscriversi al TFA III ciclo? Quali prove dovranno sostenere gli insegnanti? Ecco tutte le informazioni che state cercando sul TFA III ciclo: data dell’uscita del bando e delle prove, posti disponibili e classi di concorso che potranno iscriversi.

TFA III ciclo: quando esce il bando?
Il bando per il TFA III ciclo uscirà entro la fine di luglio 2016, o almeno questo è quanto dichiarato da fonti interne al MIUR. La data di uscita è stata confermata anche dai membri dell’associazione A.D.A.M. che nei giorni scorsi hanno avuto un incontro al Ministero per discutere del TFA III ciclo, tuttavia il condizionale in questi casi è d’obbligo.
Basti pensare che il bando per il Concorso Scuola, prima di essere pubblicato a febbraio, ha subito numerosi rinvii. La speranza degli insegnanti che sperano di abilitarsi è che non si ripeta la stessa situazione.

TFA III ciclo: sarà a numero chiuso? I posti disponibili
Nonostante molti insegnanti abbiano firmato la petizione per eliminare il numero chiuso dal TFA, sembra che anche per il III ciclo i posti a disposizione saranno limitati.

Nel dettaglio, i posti disponibili saranno 16.346 così distribuiti:

  • 3.270 per le scuole medie;
  •  8.058 per le scuole superiori;
  • 5.108 per il sostegno.

 

I posti disponibili per il sostegno, a loro volta saranno distribuiti in:

  • 392 per l’infanzia;
  • 1.749 per la scuola primaria;
  • 1.932 per la scuola secondaria di I grado;
  • 1.035 per la scuola secondaria di II grado.

Quindi, non solo il TFA III ciclo sarà a numero chiuso, ma i posti rispetto alle scorse volte sono stati addirittura dimezzati. Ad esempio, nel 2014 i posti messi a disposizione per il tirocinio formativo attivo erano circa 30.000 e già in quell’occasione non mancarono le polemiche. Chissà come la prenderanno questa volta gli insegnanti, che già più di una volta hanno manifestato il loro disappunto per le politiche di Renzi.
TFA III ciclo: chi può iscriversi al bando? Classi di concorso e requisiti
Molto probabilmente il bando per il TFA III ciclo sarà aperto a tutte le classi di concorso, anche quelle introdotte dall’ultima riforma. Tuttavia si tratta solamente di un’indiscrezione, quindi per averne la certezza bisognerà aspettare la pubblicazione del bando.
È molto probabile, però, che questa indiscrezione si riveli corretta. Infatti, sembra che il MIUR si sia convinto nel comprendere nel terzo ciclo di TFA anche le classi di concorso che risultano più affollate. Non sarebbe stato giusto, infatti, precludere ad alcuni laureati di abilitarsi all’insegnamento. La possibilità quindi verrà data a tutti, nei limiti dei posti disponibili.

I dottorati però non potranno presentare la domanda di iscrizione, in quanto il TFA III ciclo sarà aperto solamente a coloro che hanno conseguito la laurea entro il 31 luglio 2016 e non sono impegnati in attività di ricerca.

TFA III ciclo: quando iniziano le selezioni?
Tra la data di pubblicazione del bando e l’inizio delle prove selettive per l’accesso al Tirocinio Formativo Attivo dovranno passare almeno 60 giorni. Per questo motivo le prime prove potrebbero tenersi entro la fine di settembre, sempre che le anticipazioni sulla data di uscita del bando si rivelino corrette.
Dopo le prima prova selettiva si terrà la prova scritta, che probabilmente sarà in programma verso la fine di novembre. L’importante però è che questi tempi vengano rispettati, perché in caso di rinvio c’è il rischio che gli insegnanti non facciano in tempo ad abilitarsi per l’inizio dell’anno scolastico 2017/2018.