Asta fantacalcio, titolari e sostituti: ecco tutti gli accoppiamenti da prendere

Se prendete Mertens, vi conviene affiancarci Milik. Da evitare il trio Kalinic, Cutrone e André Silva, scommettete su uno di loro. Ecco gli accoppiamenti da prendere all’asta del fantacalcio.

Asta fantacalcio Serie A. Dopo avervi consigliato le migliori app per prepararvi all’asta fantacalcio, è tempo di pensare al giorno dell’asta. Con il mercato chiuso, puntare sulle accoppiate è sempre una buona strategia prima di cominciare l’asta. Ecco perché in questo articolo faremo il punto della situazione sui titolari e i sostituti più interessanti delle squadre che lotteranno per lo scudetto.

asta fantacalcio
Jorginho e Diawara

Asta fantacalcio, i titolari e sostituti da prendere assolutamente

Se pensiamo che Juventus, Napoli, Inter, Roma e Milan lotteranno per lo scudetto, allora dobbiamo concentrare il nostro budget sui giocatori di queste cinque squadre. Partiamo dalla Juventus campione d’Italia in carica: l’infortunio di Chiellini potrebbe dare più spazio al neo arrivato Howedes, un giocatore che può ricoprire tutti i ruoli della difesa. Prenderlo insieme a Rugani o Barzagli non è una cattiva idea. Per quanto riguarda Alex Sandro, invece, siete obbligati a prendere anche Asamoah, perché comunque il brasiliano giocherà sempre anche in Champions e il turnover potrebbe penalizzarlo in campionato. A centrocampo scegliete fra Douglas Costa/Bernardeschi e Cuadrado, non rimarrete mai senza un centrocampista che comunque attaccherà la porta. Scegliere l’ex Fiorentina vi farà risparmiare qualche credito all’asta fantacalcio.

Passiamo al Napoli, una delle principali candidate a vincere lo scudetto 2017-18. In attacco non fate l’errore che molti hanno commesso l’anno scorso, ovvero prendere la coppia Milik-Pavoletti. Il secondo, ora al Cagliari, non vide mai il campo e a beneficiarne fu Mertens. Quest’ultimo va preso insieme a Milik, anche perché il belga rifiaterà spesso in campionato e se il polacco sta bene, segna. A centrocampo prendete sia Zielinski che Allan, suo sostituto naturale. Lo stesso discorso vale per la coppia Jorginho-Diawara, che potreste pagare di meno all’asta fantacalcio, ma che vi porterà anche meno bonus.

Non prendete tutto il centrocampo dell’Inter

Un errore da non fare assolutamente è quello di prendere in blocco tutto il centrocampo dell’Inter. È vero che se non prendete Icardi in attacco vi dovete prendere per forza uno fra Perisic e Candreva, ma è anche vero che in questo momento c’è anche un certo Borja Valero a registrare ottimi voti. L’ideale sarebbe prendere Perisic. Candreva come alternativa assieme a Borja Valero o Vecino, i titolari del momento.

https://twitter.com/Inter/status/902553839718596608

Per quanto riguarda la Roma, Dzeko potrebbe essere un acquisto non costosissimo, quest’anno, ma va preso insieme a Schick. Stesso discorso vale per De Rossi e Gonalons e per Strootman e Pellegrini, questi ultimi non saranno pagati tantissimo all’asta e vi assicurano la titolarità di uno dei due.

Chiudiamo con il Milan. Chi giocherà titolare in attacco fra Kalinic, Cutrone e André Silva? Il consiglio e di non prendrne due, tipo Kalinic e Cutrone, perché fra Coppa Italia ed Europa League, potreste non avere un titolare garantito. Scommettete su uno dei tre per il quarto o quinto slot dell’attacco e chissà che non facciate proprio la scelta giusta.