Bonaventura, stagione finita: ma il mercato del Milan è concluso

Bonaventura, infortunio più grave del previsto: sarà operato in Finlandia, stop previsto di almeno 3 mesi. Il Milan cercherà un sostituto?

E pensare che la domenica pomeriggio del Milan e di Bonaventura era iniziata nel migliore dei modi: assist di Suso e gol di “Jack” per il vantaggio rossonero ai danni dell’Udinese.

Poi le cose sono decisamente peggiorate. Prima l’infortunio di Bonaventura che lo ha costretto ad uscire dal campo e poi i due gol dell’Udinese che hanno capovolto il risultato. E come se non bastasse è arrivato il report, drammatico, riguardo all’infortunio del centrocampista: lesione del tendine del lungo adduttore della coscia sinistra. Un infortunio che ha costretto il centrocampista all’intervento chirurgico e adesso dovrà restare fermo per almeno 3 mesi.

Un’assenza pesante per il Milan, che comunque non sembra intenzionato ad acquistare altri calciatori in queste ultimissime ore di calciomercato.

In realtà il Milan due tentativi per sostituire Bonaventura sono stati fatti, ma entrambi sono stati respinti. La Sampdoria, ad esempio, sembra aver rifiutato l’offerta di 7 milioni per il gioiellino Praet, mentre dal Napoli è arrivato il No per la proposta di prestito secco per Giaccherini.

Montella quindi dovrà trovare al più presto una soluzione per sopperire all’assenza di Bonaventura: Ocampos, appena arrivato dal Genoa, scalpita.