Shkendija: chi è l’avversario del Milan agli spareggi di Europa League

Andata prevista per il 17 agosto, partita di ritorno in programma il 24 agosto. Ecco tutto quello che c’è da sapere sugli avversari dei rossoneri ai playoff di Europa League.

Il Milan scenderà in campo il 17 e il 24 agosto per disputare gli spareggi dell’Europa League 2017-18. Si tratta dell’ultimo ostacolo che i rossoneri di Montella dovranno affrontare prima di approdare alla fase a gironi. La squadra arriva a questo appuntamento forte di un mercato che ha rafforzato e non poco l’organico a disposizione del tecnico, saranno adesso i giocatori a dover dimostrare di voler ambire alla fase a gironi, un obiettivo che garantirebbe alla squadra di disputare altre sei partite nella prima metà di questa stagione.

Milan
Vincenzo Montella

Dopo aver brillantemente eliminato i rumeni del Craiova senza prendere gol né all’andata né tantomeno al ritorno, per il Milan è arrivato il momento di fare sul serio e buttarsi nella mischia delle grandi d’Europa. Ricordiamo, infatti, che vincendo l’Europa League ci si può qualificare alla prossima fase a gironi di Champions.

Il Milan giocherà contro lo Shkendija agli spareggi di Europa League

I sorteggi degli spareggi di Europa League si sono tenuti oggi a Nyon e dall’urna è uscito lo Shkendija per il Milan. Questa squadra dal nome impronunciabile sarà l’avversaria dei rossoneri nel doppio confronto di questi playoff di Europa League.

Lo Shkendija è un club di Tetovo, città della Macedonia. Ha vinto il titolo nazionale nella stagione 2010-11. Nato nel 1979, il club venne fondato da albanesi e nei primi anni disputò i campionati della Jugoslavia. Dopo l’indipendenza della Macedonia, il club ha fatto regolarmente parte della prima serie macedone. Ha superato il Trakai nel terzo turno preliminare di Europa League. Dopo aver perso 2-1 all’andata fuori casa, la squadra macedone è riuscita a ribaltare la sconfitta con un rotondo 3-0 di fronte al proprio pubblico.