Inter Milan streaming derby serie A e diretta TV oggi: Rojadirecta, Sky, formazioni

Calcio Inter vs Milan in streaming e diretta TV: ecco dove vedere le partite di oggi della Serie A e le ultime sulle formazioni del derby di Milano.

Inter Milan streaming in diretta, dove vedere il derby della serie A e le partite di oggi?

Streaming e diretta TV saranno un esclusiva di Sky e Mediaset Premium, ma acquistando u ticket da 9,99€ anche chi non è abbonato può vedere live Inter-Milan e tutte le altre partite della Serie A di oggi.

Per il primo derby “cinese” della storia della serie A è stata scelta una data e, soprattutto, un orario un po’ particolari.La partita tra Inter e Milan infatti si gioca oggi, sabato 15 aprile, come d’altronde le altre partite della Serie A visto che domani si festeggia la Pasqua. L’orario però non è dei migliori perché Milan e Inter scenderanno in campo alle 12:30, in piena ora di pranzo.

Anche il derby di Milano quindi viene scelto per un lunch match, e ciò ha suscitato non poche polemiche da parte dei tifosi delle due squadre i quali speravano che il derby tra Milan e Inter si giocasse alle 20:45.

Niente da fare; sabato prima di pranzo tutti i tifosi saranno davanti alla TV per vedere in diretta quello che, come anticipato, è il primo di una lunga serie di derby cinesi.

Nella giornata di giovedì, infatti, è stato ufficializzato il passaggio di proprietà del Milan, che dopo anni di successi targati Berlusconi passa sotto la proprietà di Li Yonghong. Anche il Milan dopo l’Inter di Zhang avrà un proprietario cinese con la speranza che questo possa ripetere quanto fatto da Berlusconi negli anni d’oro.

Il derby di sabato 15 aprile tra Inter e Milan è molto atteso anche per il discorso Europa. Ad oggi infatti una delle due milanesi rischia seriamente di restare fuori dall’Europa League.

Al momento il Milan è avanti in classifica di due punti ed è per questo che una vittoria del derby di domenica potrebbe chiudere il discorso qualificazione.

Insomma, i motivi per vedere Inter-Milan ci sono tutti, anche se l’orario potrebbe mettere in difficoltà molti tifosi specialmente quelli che lavorano. Per chi non può vedere il derby in TV, però, c’è la possibilità di farlo in streaming, perché Inter-Milan sarà trasmessa sulle piattaforme che Sky e Mediaset Premium riservano ai propri abbonati: Sky Go e Premium Play.

Calcio Inter-Milan: pronostico

Il Milan viene da una partita giocata in maniera spettacolare, seppur contro un disastroso Palermo. Diverso lo stato d’animo in casa Inter, sconfitta nelle ultime due partite. Il Diavolo adesso è avanti di due punti sui cugini dell’Inter e l’obiettivo è vincere oggi per mettere una seria ipoteca sulla qualificazione in Europa League.

Il pronostico però vede favorito l’Inter, quotata a 2,25. C’è da considerare infatti che dal 2010 l’Inter non perde una partita in casa contro il Milan. Un consiglio per gli scommettitori è quello di giocare il Goal, perché entrambe le squadre hanno un buon potenziale in attacco mentre in difesa hanno più di una lacuna. L’Inter ad esempio segna in campionato da 24 partite consecutive; non c’è motivo quindi per credere che la squadra nerazzurra si fermi proprio oggi.

Secondo noi sarà un bel derby, all’insegna dello spettacolo e dei colpi di scena. Ecco perché vi consigliamo di vedere assolutamente Inter-Milan di oggi.

Inter-Milan, derby Serie A: dove vedere in TV e in streaming?

Inter-Milan si gioca oggi, sabato 15 aprile 2017, alle ore 12:30.

Un orario “scomodo” per chi lavora, ma la decisione della Lega è stata insindabile.

Il derby sarà trasmesso dai canali Sky e Mediaset Premium in esclusiva per gli abbonati. Per Sky abbiamo Sky Calcio 1 HD (canale 251), mentre per Mediaset c’è Premium Calcio HD (canale 380 del digitale terrestre).

Per gli abbonati Sky e Mediaset Premium c’è la possibilità di scaricare su smartphone e tablet la piattaforma dedicata allo streaming delle partite: Sky Go da una parte e Premium Play dall’altra.

Ma non è tutto; infatti potete vedere la partita anche se non siete abbonati. Vi state chiedendo come fare? Semplice, con Sky Now TV vi basta acquistare un ticket calcio giornaliero al prezzo di 9,99€ per vedere in streaming Inter-Milan e tutte le altre partite della Serie A della giornata.

Continua invece il fenomeno dei siti streaming illegali per i quali nelle partite di Champions della settimana, specialmente per Bayern Monaco-Real Madrid, si è registrato un forte flusso di visite. Rojadirecta, Vip League, persino le dirette Facebook hanno fatto una concorrenza illegale a Mediaset Premium e Sky trasmettendo le partite in chiaro violando il copyright.

Una situazione che ad oggi non sembra avere una soluzione, poiché neppure l’azione della Guardia di Finanza è riuscita ad arginare il problema.

Dopo qualche settimana di oscuramento, infatti, Rojadirecta è tornato nuovamente online continuando a trasmettere Serie A e Champions League in streaming. Vi ricordiamo però che il tutto è illegale, quindi vi sconsigliamo di utilizzare queste piattaforme per vedere il derby tra Milan e Inter in streaming.

Inter-Milan, sabato 15 aprile 2017: probabili formazioni

Dopo le polemiche legate alla sua presenza allo Juventus Stadium per vedere la partita tra i bianconeri e il Barcellona, Gagliardini è tornato ad allenarsi alla Pinetina e quindi sembra aver recuperato dall’infortunio.

Al momento però non è ancora sicura la sua presenza dal 1° minuto nel derby; se non dovesse farcela al suo posto giocherà Brozovic. A centrocampo solito dubbio tra Banega e Joao Mario, con l’argentino che sembra essere favorito per una maglia da titolare.

Ballottaggio anche tra Candreva ed Eder, mentre davanti il tecnico Pioli spera di recuperare i goal di Icardi, rimasto a secco nelle ultime tre partite di campionato.

Infine, in difesa Medel sarà preferito a Murillo per affiancare Miranda.

Nel Milan non ci sono dubbi su chi giocherà in attacco; Montella infatti ha scelto di affidarsi al tridente Deulofeu, Bacca e Suso, tutti e tre autori di un goal nella partita di domenica contro il Palermo.

Il tecnico del Milan però deve sciogliere due ballottaggi, uno a centrocampo e uno in difesa. In mezzo al campo Montella deve decidere chi schierare al posto dello squalificato Pasalic; Mati Fernandez si candida per una maglia da titolare ma Locatelli scalpita.

In difesa l’unica certezza è rappresentata dalla presenza di Alessio Romagnoli, mentre al suo fianco giocherà uno tra Paletta e Zapata.

Ecco le probabili formazioni delle due squadre:

  • INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Ansaldi; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. Allenatore: Pioli
  • MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Sosa, M. Fernandez; Suso, Bacca, Deulofeu. Allenatore: Montella