John Elkann, che attacco all’Inter: “Non sanno perdere, anche se accade spesso”

Juventus vs Inter: una settimana dopo la fine della partita non si placano le polemiche. Le dirigenze delle due squadre si sfidano a colpi di dichiarazioni al veleno.

Non si placano le polemiche sull’asse MilanoTorino.

John Elkann, presidente della Exor, ha parlato del caso ultrà, ribadendo che da parte della Juventus c’è la massima collaborazione. Quelle che hanno fatto maggior scalpore, però, sono state le parole nei confronti dell’Inter.

Dopo le polemiche arbitrali per i presunti tre rigori negati all’Inter nella sfida persa in campionato contro la Juventus, infatti, sia Marotta che John Elkann hanno attaccato i nerazzuri per l’atteggiamento tenuto in questi giorni.

Mentre la risposta di Marotta è stata piuttosto contenuta (“Non me lo sarei mai aspettato”), quello del presidente di Exor è un vero e proprio attacco all’Inter. Nel dettaglio, Elkann ha dichiarato ai giornalisti che è stupefacente come l’Inter non sappia saper perdere nonostante dovrebbe essere abituata. Non è tardata ad arrivare la risposta di Massimo Moratti, che ai microfoni di Premium Sport ha detto che in questi casi “ci vogliono la saggezza e il silenzio intelligente di Zhang”.

Insomma, ad una settimana dalla fine della partita, Juventus e Inter sono ancora ai “supplementari”.