Juventus-Torino, streaming e diretta TV oggi: orario, info Sky e formazioni. Higuain gioca?

Juventus-Torino, streaming e diretta TV oggi: orario, info Rojadirecta, Sky e formazioni. Ecco tutto quel che c’è da sapere sul derby della Mole. Higuain gioca?

Juventus-Torino in streaming e in diretta tv? Questa sera alle 20:45 allo Juventus Stadium è in programma la stracittadina di Torino, che potrebbe significare già scudetto nel caso la Juventus vincesse e la Roma non facesse altrettanto domani sera in casa del Milan.

Le due squadre si ritrovano di fronte dopo il 3-1 con il quale i bianconeri hanno battuto i granata all’andata, quest’anno, nella cornice dell’Olimpico di Torino. Stavolta ci si aspetta un match ancora più importante, dato che quest’anno la squadra di Massimiliano Allegri non vuole porsi limiti e cercherà in tutti i modi di fare suo il triplete. Vincere tutte e tre le competizioni (scudetto, Champions e Coppa Italia) è riuscito solo all’Inter di Mourinho, nella storia della Serie A.

La Juve, che ha già un piede e mezzo nella finale di Cardiff in Coppa Campioni, vuole dunque chiudere il discorso scudetto il prima possibile e ce la metterà tutta, questa sera, per aggiudicarsi il risultato contro i rivali di sempre.

Dove vedere Juventus-Torino in streaming e in diretta TV

Diciamo subito che il derby della Mole sarà visibile a coloro che hanno l’abbonamento al pacchetto “calcio” di Sky e Mediaset Premium. Sulla piattaforma di Murdoch l’appuntamento è per le 20:35 (prepartita) sui canali Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio e Sky Calcio 1 HD (canali 201, 206 e 251 della piattaforma Sky).

Chi è abbonato a Premium, invece, potrà guardarsi il match accedendo al canale Premium Sport HD a partire dalle 20 di questa sera.

Discorso diverso per chi non è abbonato né a Sky, né a Premium: considerato che il noto sito di calcio in streaming chiamato Rojadirecta è stato chiuso, non è più possibile guardare le partite su pc e tablet illegalmente. Ancora non si è trovata una soluzione, invece, a portali del calibro di Vipleague (una sorta di Rojadirecta nato dalle ceneri del primo) oppure delle dirette live su Facebook. Queste ultime vengono proposte soprattutto su un gruppo chiamato Calcio Streaming (fuorigioco.net), nel quale gli utenti postano i filmati live delle partite anche con la telecronaca non necessariamente in italiano.

Andrea Belotti

Le probabili formazioni di Juventus-Torino

Bianconeri e granata scenderanno in campo alle 20:45 per darsi battaglia in una delle stracittadine meno equilibrate del nostro Paese, almeno sulla carta. Si tratta di un match che si gioca proprio in mezzo alle due semifinali di Champions League che vedono impegnata la Juve contro i francesi del Monaco e chissà se i giocatori bianconeri non abbiano ancora nelle gambe le fatiche di Coppa di Montecarlo.

Massimiliano Allegri sembra intenzionato a far giocare Neto al posto di Buffon, fra i pali. In difesa, invece, spazio a chi ha giocato meno, ovvero Benatia e Asamoah, che saranno affiancati da Lichtsteiner e Bonucci. In mezzo al campo toccherà a Rincon far rifiatare Pjanic al fianco di Khedira, mentre in attacco confermatissimi Cuadrado, Mandzukic e Dybala. Higuain potrebbe invece partire dalla panchina in favore di Sturaro, ma è strano che il tecnico toscano si privi del Pipita in un appuntamento importante come quello del derby.

Dall’altra parte Mihajlovic manderà in campo i granata con il solito 4-2-3-1. Fra i pali ci sarà l’inglese Hart, poi difesa a quattro con Zappacosta, Rossettini, Moretti e l’ex Molinaro. A provare ad arginare il centrocampo bianconero ci saranno Baselli, Acquah, Iago e Ljajic. In avanti il duo composto da Boyé e il “Gallo” Belotti, compagno di squadra di Dybala quando entrambi vestivano la maglia del Palermo.

Di seguito gli schieramenti ufficiali dell’incontro:

Juventus (4-2-3-1): Neto, Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Asamoah; Khedira, Rincon, Sturaro, Mandzukic, Dybala, Cuadrado.

Torino (4-2-3-1): Hart, Zappacosta, Rossettini, Moretti, Molinaro, Baselli, Acquah, Iago, Ljajic, Belotti, Boyé.