Kristyna Schick, chi è la sorella del nuovo calciatore della Juventus

Kristyna Schick è la sorella di Patrik, il neo acquisto che ha messo a segno la Juventus: chi è, vita privata, fisico.

Kristyna Schick sta facendo parlare molto più di Patrik, il neo acquisto che la Juventus ha messo a segno in questa sessione estiva di calciomercato. I tabloid non fanno che parlare della sua bellezza, ma andiamo a vedere chi è la sorella dell’attaccante preso dalla Sampdoria.

 

Chi è Kristyna Schick, la sorella di Patrik

In questi giorni ha fatto molto discutere la sorella del neo acquisto della Juventus, Patrik Schick. Lei si chiama Kristyna Schickova ed è seguitissima sui suoi canali ufficiali Facebook e Instagram, in particolare. Qui, infatti, ha oltre 53mila follower e curve da mozzare il fiato ad ogni appassionato di calcio.

Sul suo profilo ufficiale Instagram si legge ancora “Forza Sampdoria”, ma crediamo che la sorella del nuovo attaccante della Juventus non impiegherà molto a cambiare squadra per cui tifare. In fondo suo fratello ha fatto benissimo con la maglia blucerchiata, ma ora tutti i tifosi bianconeri si aspettano moltissimo dal nuovo acquisto, che dovrà dimostrare sul campo tutte le sue doti tecniche.

Nel frattempo, però, è Kristyna Schick ad infiammare la rete con le sue foto (quasi) senza veli. Kristyna è una modella molto apprezzata negli Stati Uniti, vive infatti a Los Angeles e lavora per le riviste più glamour di Hollywood. Va in spiaggia a Venice Beach e ama postare tutte le sue foto sul suo canale ufficiale Instagram per la gioia dei tanti maschietti che la seguono.

È andata via di casa molto giovane per entrare nel mondo della moda che conta. Ha appena 22 anni ed è nata il 31 luglio del 1994 a Praga, stesso luogo di nascita, fra l’altro, del neo acquisto della Juventus.

Chi è Patrik Schick, il nuovo acquisto della Juventus

Spendiamo ora qualche parola sul calciatore, che tutti non vedono l’ora di vedere all’opera con la maglia della Juventus nella Serie A 2017-18. Ha fatto molto parlare di sé, quest’anno, perché ha messo a segno 11 splendide reti con la maglia della Sampdoria, molte delle quali subentrando dalla panchina.

Pensate che l’estate scorsa sarebbe dovuto passare alla Roma per affiancare Edin Dzeko nel reparto offensivo, ma il presidente della Samp, Massimo Ferrero, è riuscito a battere la concorrenza e ad accaparrarselo.

Schick alla Juve

Cresciuto calcisticamente nello Sparta Praga, Patrik Schick è nato il 24 gennaio 1996 a Praga ed ha giocato per due anni con la squadra della capitale ceca. Poi se l’è preso il Bohemians 1905 (altra squadra della Rep. Ceca), con il quale il ragazzo ha segnato 8 gol in 27 partite. Undici, dicevamo, le reti messe a segno con la maglia della Sampdoria e adesso si è trasferito alla Juventus per una cifra di 30 milioni e mezzo di euro.