Dove vedere Lazio-Napoli, in diretta TV e in streaming

Tante le soluzioni per guardare la diretta di Lazio-Napoli in televisione o in streaming. Fischio d’inizio previsto per le 20:45 all’Olimpico. Ecco le probabili formazioni.

Lazio-Napoli è il big match di questa quinta giornata di Serie A, che si gioca in infrasettimanale. L’anticipo di ieri sera fra Bologna e Inter si è concluso con un pareggio per 1-1. Un risultato, quello del Dall’Ara, che permetterebbe al Napoli di compiere un gran balzo in classifica e superare così i nerazzurri, se dovesse vincere con la Lazio. Alle 20:45 scenderà in campo anche la Juventus, che in questo momento ha gli stessi punti di Napoli ed Inter. Vediamo tutte le possibilità per assistere al match Lazio-Napoli in diretta televisiva e in streaming.

lazio-napoli
L’attaccante della Lazio, Ciro Immobile

La diretta TV di Lazio-Napoli

Sono tante le alternative per vedere in diretta televisiva la sfida Lazio-Napoli, in programma questa sera all’Olimpico alle 20:45. Partiamo dal presupposto che il match verrà trasmesso in diretta sia da Sky che da Mediaset Premium.

Chi ha l’abbonamento al pacchetto calcio di Sky, potrà assistere al match in diretta sul canale Lazio Style Channel (canale 233) e Sky Calcio 2 HD (252). Su Mediaset, invece, la partita verrà trasmessa in diretta al canale Premium Sport 2 HD, con un ampio prepartita dalle 19:52.

Tutti coloro che non dovessero essere in possesso degli abbonamenti a Sky e Premium, possono comunque provare ad assistere al match in diretta sul canale svizzero RSI La2, che però è visibile solo in alcune particolari zone dell’Italia del Nord. Per gli altri, infatti, questo canale con telecronaca in lingua italiana, è oscurato.

Come guardare Lazio-Napoli in diretta streaming

Le alternative non mancano, anche per tutti quelli che non avranno la possibilità di godersi il match in tv. Se volete provare ad assistere a Lazio-Napoli in streaming su pc, tablet e smartphone, dovete comunque possedere un abbonamento a Sky Go (la tv online della piattaforma Sky) oppure a Premium Play (il servizio streaming di Mediaset che vi consente di guardare le partite della vostra squadra del cuore su tutti i dispositivi che si collegano ad internet).

Esistono, però, delle alternative per guardare Lazio-Napoli e tutte le altre partite di questo turno infrasettimanale di Serie A in diretta streaming. Siti come Rojadirecta e Vipleague, ad esempio, permettono di assistere online alle principali competizioni sportive del mondo. Il problema, però, è che queste piattaforme sono illegali ed è quindi sconsigliato provare a cliccare su questi siti web.

Un altro modo per vedere Lazio-Napoli in diretta streaming è collegarsi al gruppo Facebook chiamato “CALCIO STREAMING”, nel quale gli iscritti postano le dirette live delle principali partite di calcio delle squadre italiane. Un problema, questo delle dirette live, che rischia di creare un contenzioso fra l’azienda di Mark Zuckerberg e Sky/Mediaset.

Le probabili formazioni di Lazio-Napoli

Il sito di Fantagazzetta è sicuramente uno dei più affidabili per quanto riguarda le probabili formazioni di questo turno infrasettimanale di Serie A. Non c’è dubbio che assieme a quello di Sky e al portale della Gazzetta dello Sport, ci si possa fare un’idea dei 22 giocatori che scenderanno in campo questa sera per Lazio-Napoli.

In casa Lazio tornerà Parolo dal primo minuto, mentre sulle fasce agiranno Basta e Lulic, con il serbo che potrebbe essere sostituito da Marusic. Nani è recuperato e andrà in panchina, mentre sono ancora fermi ai box sia Wallace che Felipe Anderson.

Dall’altra parte Sarri dovrebbe confermare il tridente offensivo che ha strapazzato il Benevento, ovvero quello composto da Callejon, Mertens e Insigne. A centrocampo si rinnova il duello fra Zielinski ed Hamsik per una maglia da titolare, mentre in difesa Hysaj potrebbe rifiatare dando spazio a Maggio. Ecco gli schieramenti probabili:

Lazio (3-4-2-1): Strakosha, Bastos, de Vrij, Radu, Basta, Lucas Leiva, Parolo, Lulic, Luis Alberto, Milinkovic-Savic, Ciro Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Lorenzo Insigne. Allenatore: Maurizio Sarri.