Dove vedere Roma-Chapecoense, in diretta TV e in streaming

Questa sera all’Olimpico l’amichevole fra i giallorossi di Di Francesco e il club brasiliano. In campo dal primo minuto Florenzi e Schick. Diretta televisiva prevista su Sky.

Roma-Chapecoense è l’amichevole benefica in programma questa sera all’Olimpico alle 20:45. Nonostante in questi giorni tengano banco le nazionali, c’è grande curiosità, nell’ambiente giallorosso, per vedere all’opera il neo acquisto Schick e il rientrante Florenzi (che sarà capitano).

La squadra di Eusebio Di Francesco ha voluto aiutare la causa della Chapecoense organizzando un’amichevole per ricordare le vittime dell’incidente aereo che ha coinvolto la squadra brasiliana l’anno scorso.

In quell’occasione, infatti, morirono 71 persone, solo 6 i sopravvissuti. L’intero incasso della partita di questa sera verrà devoluto alla Chapecoense. Vediamo come assistere al match Roma-Chapecoense in diretta televisiva e in streaming.

La diretta TV e streaming di Roma-Chapecoense

L’amichevole di solidarietà Roma-Chapecoense verrà trasmessa in esclusiva dalla piattaforma Sky. Il calcio d’inizio è previsto per le 20:45 all’Olimpico. Il match si potrà vedere su Sky Sport Mix HD (canale 106), su Sky Sport Plus HD (canale 205) e su Sky Calcio 4 HD (canale 254). Il pre-partita è previsto dalle 20:40.

Chi non avesse la possibilità di collegarsi alla tv, ma volesse comunque assistere da spettatore a Roma-Chapecoense, potrà collegarsi a Sky Go. Si tratta dell’unico modo per vedere Roma-Chapecoense in diretta streaming, dato che comunque Sky detiene i diritti sul match. Dopo la chiusura di siti illegali del calibro di Rojadirecta, vi consigliamo di non utilizzare nemmeno piattaforme come Vipleague o le dirette live di alcuni gruppi Facebook, che nonostante i divieti continuano comunque a trasmettere in diretta le principali partite di calcio internazionali.

Le probabili formazioni di Roma-Chapecoense

Oltre al significato morale dell’incontro, c’è grande curiosità per vedere all’opera il neo acquisto della Roma, Schick. Di Francesco ha intenzione di dare spazio a quei giocatori che non sono impegnati in nazionale, motivo per cui il ceco dovrebbe regolarmente giocare dall’inizio contro la compagine brasiliana.

roma-chapecoense
Patrik Schick alla Roma

Roma-Chapecoense, fra l’altro, segnerà anche il ritorno in campo di Alessandro Florenzi. Il romano classe ’91 è pronto a tornare in campo dopo il brutto infortunio che lo ha tenuto fermo per quasi tutta la passata stagione. Questa sera indosserà la fascia da capitano, dato che De Rossi è impegnato nelle qualificazioni mondiali con l’Italia di Giampiero Ventura.

A questo aggiungiamo che ci sarà pure il belga Nainggolan in mezzo al campo, dato che il ct del Belgio lo ha nuovamente escluso dalla lista dei convocati per motivi legati al suo comportamento. Una notizia che comunque farà felici i tifosi della Roma, che possono coccolarsi il loro gioiello permettendogli di concentrarsi esclusivamente sulla Roma.

Per quanto riguarda gli avversari, invece, segnaliamo la presenza di Artur, ex portiere giallorosso che si è salvato dalla strage perché non era stato convocato per la partita contro il Nacional che la Chapecoense stava andando a giocare in Colombia prima del disastro.

Ecco gli schieramenti di Roma-Chapecoense:

Roma (4-3-3): Lobont, Florenzi, Castan, Valeau, Juan Jesus, Gonalons, Gerson, Nainggolan, Perotti, Schick, Defrel.

Chapecoense (4-4-2): Artur Moraes, Apodi, Luiz Otavio, Victor Ramos, Reinaldo, Lucas Mineiro, Moises, Nenem, Dodo, Perotti, Wellington Paulista.