WhatsApp, si potranno cancellare i messaggi inviati per sbaglio: ecco come

WhatsApp è una delle più famose applicazioni di messaggistica istantanea su smartphone. A breve si potranno cancellare i messaggi inviati entro 5 minuti dal loro invio. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulle novità estive.

Non c’è dubbio che WhatsApp sia una delle app più scaricate e utilizzate del momento. L’applicazione di messaggistica recentemente acquistata dal creatore di Facebook, Mark Zuckerberg, punta a migliorarsi completamente e nei prossimi giorni arriverà finalmente una nuova funzionalità che in molti aspettavano.

WhatsApp introduce la cancellazione dei messaggi inviati per errore

Non capita di rado di trovarsi in una situazione incresciosa come quella di mandare un messaggio alla persona sbagliata. A chi non è mai capitato, infatti, di inviare per errore un messaggio destinato a qualcun altro? Ebbene, a breve WhatsApp introdurrà all’interno del software una funzione che ci permetterà di cancellare i messaggi inviati per errore e impedire che la persona o il destinatario di turno lo leggano. Avremo solo 5 minuti per eliminare definitivamente il messaggio, motivo per cui dovremo essere veloci ad accorgerci dell’errore.

La domanda è questa: come funzionerà la cancellazione dei messaggi inviati per sbaglio? Secondo quanto pubblicato dall’Independent nei giorni scorsi la nuova funzione di WhatsApp non si limiterà solo ai messaggi inviati per errore, ma si potranno cancellare pure foto e filmati inviati per sbaglio.

WhatsApp introduce Recall: cos’è e come funziona

Il prossimo aggiornamento di WhatsApp si chiamerà Recall e permetterà dunque di cancellare i messaggi che non avremmo voluto inviare o che abbiamo mandato alla persona sbagliata, entro cinque minuti dall’invio di questi ultimi. In pratica Recall eliminerà ogni tipo di messaggio inviato a patto che il destinatario non lo visualizzi prima che il mittente sia riuscito a cancellarlo.

whatsapp recall

Tanto per fare un esempio: se mando un messaggio ad una persona sbagliata, posso provare a cancellarlo entro 5 minuti dall’invio solo se l’altro non l’ha ancora letto. Secondo le prime indiscrezioni la nuova funzionalità è ancora sotto test per sistemare dei bug che potrebbero mettere a rischio l’intera applicazione.

Le altre novità dell’estate 2017: ecco album e filtri

Quando un utente invierà più di 5 foto in uno stesso messaggio su WhatsApp, queste verranno automaticamente organizzate in un album. In tal modo la conversazione apparirà più “pulita” e ordinata e cliccando su una singola foto si aprirà tutto l’album in perfetto stile gallery. In questo modo, quindi, i vertici di WhatsApp puntano a eliminare tutte quelle lunghe code e imbottigliamenti dalla nostra cronologia dei messaggi.

Altra importante novità in arrivo su WhatsApp riguarda i filtri per le foto, dato che comunque l’app punta a dare fastidio anche alla blasonata Instagram. Se provate ad accedere alla videocamera interna di WhatsApp noterete già da adesso che ci sono nuovi filtri che funzionano anche per i video e le gif animate. Per ora sono cinque, ma è sicuro che ne verranno aggiunti degli altri.