13 Reasons Why: un messaggio nascosto rivela nuovi indizi sul finale della serie

13 Reasons Why: un messaggio nascosto rivela nuovi indizi sul finale della serie Netflix. Di che si tratta? Ecco i numeri che chiariscono qualcosa in più circa il finale dello show.

13 Reasons Why: se sei un fan della serie Netflix, allora non puoi non aver notato che i numeri, all’interno di ogni puntata, hanno assunto un grande significato per spiegare il finale dell’ultima puntata. Non te ne sei accorto? Allora mettiti comodo, perché sto per rivelarti nuovi indizi che ti aiuteranno a capire meglio di che si tratta. In diretta e stereo.

Il 10 novembre

Non c’è dubbio che Tredici sia una delle serie meglio riuscite (e di gran lunga più discusse) della piattaforma Netflix. Il noto portale streaming ha ricevuto moltissimi elogi circa la volontà di mandare in onda uno show dal significato così forte, ma non sono nemmeno mancate le critiche per come certi episodi di bullismo e di violenza facciano da padroni nelle scuole di tutto il mondo. Di recente è stata anche lanciata una petizione su Change.org con l’obiettivo di far vedere le puntate della serie in ogni istituto scolastico del mondo, ma in questo spazio ci occuperemo delle nuove rivelazioni che il portale Buzzfedd ha elencato circa il significato di alcuni numeri nella serie.

Netflix

Oltre ai 13 motivi elencati nelle tredici puntate dello show, c’è un numero che più degli altri si è distinto in ogni episodio, in particolare nell’ultimo: il 10 novembre. Come forse molti di voi ricorderanno, infatti, è la data nella quale gli studenti testimoniano nella causa della famiglia Baker contro la scuola. La data che compare nell’angolo in basso a sinistra dello schermo è 10 novembre 2017.

Un fan ha notato che la stessa data compare altresì in uno dei testi musicali che vengono riprodotti in un momento centrale dello show, quello cioè nel quale Clay immagina una vita alternativa in cui è il fidanzato di Hannah e dove i due sorridono felici e spensierati nei corridoi della scuola.

Hannah e Clay

Ebbene, il brano che si sente in sottofondo è “1000 Times” di Hamilton Leithauser e il testo fa più o meno così:

1000 Times – Lyrics

In pratica nell’immaginazione di Clay il ragazzo incolpa se stesso per non essere stato presente nella vita di Hannah e soprattutto di non aver fatto abbastanza per cambiare le cose. È come se si domandasse continuamente se le cose sarebbero andate diversamente se le avesse rivelato i suoi sentimenti per lei. Si tratta di una sorta di chiusura del personaggio di Clay su una storia d’amore che ha solo potuto immaginare e che avrebbe potuto salvare la vita di Hannah se avesse avuto il coraggio di viverla davvero.

Nel testo della canzone, inoltre, si parla di “un anno quasi finito” sempre riferendosi al 10 novembre. Nell’ultima puntata della serie Tony decide di dare le cassette ai genitori di Hannah lo stesso giorno delle deposizioni e l’anno quasi finito potrebbe essere riferito al fatto che i Baker hanno finalmente ottenuto una qualche tipo di risposta sul perché Hannah abbia deciso di concludere così prematuramente la sua vita e si siano finalmente messi l’anima in pace.

I coniugi Baker

Ultima e non ultima la data di chiusura della prima stagione dello show: indovinate un po’ quando è finita in America? Il 10 novembre. Difficilmente, quindi, assisteremo ad una seconda stagione dello show, anche se non mancano le voci di coloro che vorrebbero assistere ad altre puntate di una delle serie più apprezzate sulla nota piattaforma streaming.