1993, seconda stagione su Sky: streaming gratis, anticipazioni e trama

1993 inizia domani su Sky Atlantic, ma per chi non è abbonato c’è la possibilità di vedere la nuova stagione gratis e in streaming. Ecco come fare.

1993, come e dove vedere gratis e in streaming la nuova stagione della serie di Sky?

Dopo mesi di attesa finalmente su Sky Atlantic andrà in onda la seconda stagione di 1993, sequel della fortunata 1992 andata in onda lo scorso anno. La prima puntata di 1993 inizia domani, martedì 16 maggio, e per gli appassionati non abbonati a Sky c’è una buona notizia: grazie all’offerta di Sky Now TV vedere 1993 in streaming gratis è possibile e di seguito vi spiegheremo come fare.

Se avete amato 1992, serie che racconta delle vicende della caduta della Prima Repubblica, non potete perdere la prima puntata di 1993. Qui infatti ritroveremo i personaggi apprezzati nella prima stagione, come Stefano Accorsi e Miriam Leone, ai quali si aggiungono delle new entry molto attese, Vinicio Marchioni e Laura Chiatti su tutti.

Vi ricordiamo che 1993 non sarà l’ultima stagione della fortunata serie TV di Sky nata da un’idea di Stefano Accorsi; infatti la fine ci sarà solamente con 1994, anno che rappresenta l’atto conclusivo di una delle più importanti crisi del panorama politico italiano che culminerà con l’elezione al Governo da parte di Silvio Berlusconi.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla nuova stagione di 1993: dal dove vederla in TV e in streaming gratis alle anticipazioni su trama e cast.

1993: come vedere in TV e in streaming gratis?

Domani sera, su Sky Atlantic, non perdete il primo dei cinque appuntamenti con le nuove puntate di 1993. Dieci episodi, due ogni martedì, nei quali rivivremo i principali episodi che hanno portata alla crisi della Prima Repubblica. L’ultima puntata di 1993 in programma per il 13 giugno 2017.

Come anticipato, 1993 è visibile solo dagli abbonati Sky, i quali potranno accedere anche alla piattaforma Sky Go per vedere le puntate in streaming da PC e telefonino.

Ma c’è un altro sistema, legale, per vedere in streaming e rigorosamente gratis le puntate di 1993. Basta andare su Sky Now TV e registrarsi al periodo di prova gratuito di due settimane: in questo modo potrete vedere un paio di appuntamenti con 1993 senza pagare un costo di abbonamento mensile.

Disattivare il servizio è molto semplice, dopodiché potrete inserire un nuovo metodo di pagamento e registrarvi con un nuovo profilo per approfittare nuovamente dell’offerta di Sky Now TV.

Vedere gratis tutta la nuova serie di 1993, quindi, non sembra così impossibile come sembra.

1993: trama e anticipazioni cast

Cosa e soprattutto chi vedremo nella nuova stagione di 1993? Ad eccezione del personaggio interpretato da Alessandro Roja, Rocco Venturi, in 1993 ritroveremo tutti i protagonisti che abbiamo amato nella prima stagione.

Nel cast di 1993 confermato Paolo Pierobon nelle vesti di Silvio Berlusconi, che quest’anno sarà sempre più presente. Novità rappresentata da Vinicio Marchioni, il “Freddo” della Serie TV “Romanzo Criminale“, il quale interpreterà il ruolo di Massimo D’Alema. Ecco il cast completo della nuova stagione di 1992:

  • Stefano Accorsi: Leonardo Notte
  • Guido Caprino: Pietro Bosco
  • Miriam Leone: Veronica Castello
  • Paolo Pierobon: Silvio Berlusconi
  • Vinicio Marchioni: Massimo D’Alema
  • Domenico Diele: Luca Pastore
  • Tea Falco: Beatrice “Bibi” Mainaghi
  • Laura Chiatti: Arianna
  • Antonio Gerardi: Antonio Di Pietro
  • Camilla Semino Favro: Eva
  • Roberto Bocchi: Raul Gardini

Fin dalla prima puntata ci sarà molto spazio per i processi di Mani Pulite, dove Antonio Di Pietro, interpretato da Antonio Gerardi, avrà un ruolo di primo piano. Ma la prima puntata, in onda domani su Sky Atlantic, si aprirà con quello che è stato l’episodio simbolo della fine della Prima Repubblica: il lancio di monetine all’allora leader del PSI, Bettino Craxi nei pressi dell’Hotel Raphael a Piazza Navona.

Ma non mancheranno le rivelazioni su come Leonardo Notte, individuate le potenzialità di Silvio Berlusconi, decide di affiancarlo nella sua discesa in campo che si rivelerà vittoriosa alle elezioni del 1994. Ma questa è un’altra storia, anzi, un’altra serie.

In 1993 comunque non cambia il fortunato format della prima stagione: i sei personaggi di finzione, l’onorevole leghista, la soubrette del Bagaglino, il pubblicitario di Forza Italia e la sua compagna, la sbandata ereditiera e il poliziotto di Mani Pulite si trovano ad interagire con le figure realmente esistite e che hanno fatto la storia della politica italiana.

Realtà e finzione si mescolano regalandoci una delle migliori serie televisive italiane degli ultimi anni; vedere per credere.