Il Trono di Spade 7: quando e a che ora la prima puntata in italiano?

La settima stagione di Game of Thrones torna lunedì 17 luglio su Sky Atlantic con il primo episodio in lingua originale sottotitolato. Quando verrà trasmessa la prima puntata doppiata in italiano? Ecco la programmazione ufficiale.

Il Trono di Spade 7? Manca pochissimo all’inizio della settima stagione di Game of Thrones. Nella notte fra domenica e lunedì, infatti, in America andrà in onda il primo episodio sottotitolato alle 3:00, in contemporanea con gli Stati Uniti. Se proprio non ce la fate a rimanere svegli, niente paura.

Il cast de Il Trono di Spade

Sempre nella giornata di lunedì 17 luglio, dalle 12:40 del pomeriggio Sky Atlantic (canale 110 di Sky) riproporrà tutti gli episodi della sesta stagione uno dopo l’altro, in una maratona di binge-watching che servirà per farvi arrivare pronti alla prima puntata della settima. Questa verrà trasmessa in inglese con i sottotitoli in italiano alle ore 22:15 (segnatevi questo orario) sempre su Sky Atlantic. Ovviamente dovete avere l’abbonamento al pacchetto “intrattenimento” di Sky per vedere questo canale. Il primo episodio durerà 60 minuti, come conferma anche il sito ufficiale di Sky.

Il Trono di Spade 7: quando la prima puntata doppiata in italiano?

Sono tantissimi i fan di Game of Thrones che preferiscono vedere le puntate de Il Trono di Spade in lingua originale. Il motivo è perché comunque i toni delle discussioni e gli accenti degli attori non vengono di certo “rovinati” dalle voci dei doppiatori. Sono però altrettanti i telespettatori che invece preferiscono aspettare per assistere alle puntate doppiate in italiano.

Anche per questa settima stagione di Game of Thrones, Sky ha deciso di mandare in onda gli episodi in inglese sottotitolati, e poi una settimana dopo lo stesso episodio doppiato in italiano. Quindi rispetto a quanto si era detto qualche giorno fa, fonti ufficiali Sky ci hanno confermato che lunedì 17 luglio NON verrà trasmesso il primo episodio della settima stagione in italiano, bensì solo sottotitolato. Il primo episodio doppiato in italiano andrà in onda da lunedì 24 luglio su Sky Atlantic in prima serata (21:10 circa) e poi subito dopo ci sarà il secondo episodio in lingua originale.

L’appuntamento con la prima puntata della settima stagione de Il Trono di Spade, quindi, è per le ore 22:15 di lunedì 17 luglio sul canale Sky Atlantic HD (canale 110). Subito dopo lo stesso episodio (in inglese con i sottotitoli in italiano verrà riproposto sul canale Il Trono di Spade HD (canale 111).

Questo è quello che c’è scritto sul sito ufficiale di Sky.

Le repliche della prima puntata di Game of Thrones 7

Sky ha pensato proprio a tutto, anche quest’anno, ecco perché ci saranno svariate occasioni durante il corso della settimana per vedere la replica del primo episodio della settima stagione di Game of Thrones.

Chi se lo dovesse perdere alle 23:15 di lunedì sera, potrà rivederlo alle 2:20 della notte fra lunedì e martedì. Poi alle 14:10 e alle 15:10 di martedì 18 luglio 2017.

Un’altra replica verrà poi trasmessa mercoledì 19 luglio alle 23:15, nonché a mezzanotte e un quarto di giovedì 20 luglio.

I titoli dei primi episodi della settima stagione de Il Trono di Spade

In questi giorni, fra l’altro, la Hbo ha diffuso anche quelli che saranno i titoli delle prime tre puntate della settima stagione di Game of Thrones.

Il primo episodio si intitolerà Dragonstone e a quanto pare vedrà Jon Snow organizzarsi a Nord contro l’imminente arrivo degli Estranei. Daenerys, invece, tornerà a casa, proprio in quella che viene chiamata fortezza di Dragonstone, la Roccia del Drago.

La seconda puntata, invece, si intitolerà Stormborn e qui si fa ancora riferimento alla Madre dei draghi, nata appunto durante una tempesta. In questo episodio vedremo anche Tyrion progettare la conquista dell’intera Westeros.

Nel terzo episodio, intitolato The Queen’s Justice, invece, vedremo Daenerys organizzare la sua corte, Cersei restituirà un dono e Jaime imparerà dai suoi errori. Si tratta della sinossi che Hbo ha pubblicato in modo da non far capire troppo quello che succederà nelle prossime puntate. L’appuntamento, insomma, è di quelli da non perdere assolutamente.