Lo Strego, Amici 2017: chi è, vita privata e curiosità del secondo eliminato

Per Lo Strego, 27 anni, la seconda puntata del Serale di Amici 2017 riserverà una brutta sorpresa; è lui infatti il secondo eliminato dalla gara.

Lo Strego di Amici 2017, sarà uno dei protagonisti in negativo della seconda puntata di Amici 2017. Lo Strego, infatti, ha perso lo scontro con Thomas e quindi ha dovuto abbandonare la scuola di Amici 2017. Un addio non esente dalle polemiche; in queste ore Lo Strego ha pubblicato una foto sul suo profilo Instagram in cui è ritratto completamente vestito di bianco con tanto di commento “ho sempre detto che il blu mi dona di più“.

Un chiaro riferimento a Morgan che in queste settimane non ha saputo valorizzare il suo talento, ma anche a Boosta con il quale Lo Strego ha avuto più di uno scontro. Insomma, per Lo Strego il Serale non è andato come sperava e quella di stasera sarà l’ultima puntata nella quale i suoi fan potranno vederlo all’opera.

Ma chi è Lo Strego? Il suo nome è Nicolas Burioni, è senza dubbio uno dei cantanti più controversi di questa edizione di Amici 2017. Al suo stile di canto “macabro-circense“, come lui stesso ha definito, si abbina infatti una personalità istrionica che lo ha fatto molto apprezzare dal pubblico a casa ma, allo stesso tempo, lo ha portato a scontrarsi con gli altri allievi della classe, come ad esempio con Mike Bird.

Entrato nella scuola di Amici presentando il singolo “DJ“, Lo Strego ha avuto un percorso brillante supportato principalmente da Fabrizio Moro e Boosta i due professori di Amici che nel corso di questi mesi hanno dimostrato di credere in particolar modo alle sue potenzialità. Lo Strego è stato il primo allievo di Amici ad arrivare al Serale, traguardo raggiunto tramite la vittoria di una sfida a quattro, ma poi non è riuscito ad entusiasmare i direttori artistici delle due squadre.

Elisa, infatti, ha detto di non vederlo bene nella Squadra Blu da lei rappresentata, e anche Morgan ha posto qualche dubbio sia riguardo al suo talento che alla sua personalità. Il parere di Boosta però è stato determinante, dal momento che l’ex dei Subsonica ha detto di non voler assolutamente rinunciare alle sue qualità. Ma d’altronde, Lo Strego il Serale se lo era guadagnato quindi il suo ingresso in una delle due squadre non era in discussione. Nella prima puntata del Serale di Amici Lo Strego è stato uno dei ragazzi ad essersi esibito di più quindi sembra che alla fine sia riuscito a conquistarsi la fiducia di Morgan; nella seconda puntata del Serale, però, potrebbero esserci degli importanti colpi di scena.

Non si può negare comunque che Lo Strego sia stato uno degli allievi simbolo di questa edizione di Amici 2017. A partire dal suo nome d’arte, infatti, Nicolas Burioni ha suscitato molto interesse tra i fan. Se anche voi volete saperne di più su chi è Lo Strego e su quali sono le motivazioni che lo hanno portato a scegliere questo nome d’arte, qui siete nel posto giusto perché di seguito trovate tutte le risposte ai vostri dubbi.

Lo Strego: chi è, quanti anni ha e carriera musicale

  • Nome: Nicolas Burioni;
  • Anni: 27
  • Data di nascita: 12 giugno 1989;
  • Segno Zodiacale: Gemelli;
  • Inedito: “DJ”, “L’astronauta”, “L’arrivista;
  • Come seguirlo sui social: Instagram, Facebook.

Nicolas Burioni, alias Lo Strego, è nato a San Marino il 12 giugno del 1989. Ha 27 anni e attualmente vive ancora a San Marino dove lavora come impiegato in un’azienda di mobili.

La sua passione per la musica nasce da quando era piccolo; si avvicina a questo mondo da autodidatta e il suo obiettivo principale è sempre stato quello di colpire il pubblico trasmettendo loro delle perplessità.

Ed è proprio per raggiungere questo obiettivo che ha deciso di approcciareverso uno stile così originale e particolare, che ci ricorda un po’ quello che ha portato al successo cantanti come Simone Cristicchi e Francesco Tricarico.

Ma Lo Strego non è nuovo al mondo della musica; nell’estate del 2016, infatti, ha vinto il premio Special Radio Deejay con il brano “L’astronauta“. Questo singolo fa parte di un progetto più ampio al quale Lo Strego sta lavorando da un po’, l’album “Benemerito artista del popolo” e che immaginiamo includa anche l’inedito “DJ“, il brano presentato da Nicolas ai casting di Amici 16. D’altronde il brano “DJ” si sposa perfettamente con l’idea alla base di questo album che è quella di includere dei brani dedicati a dei singoli personaggi. A “L’astronauta” e al “DJ” si aggiungono infatti brani come “L’arrivista” e “Il consumatore” tutte canzoni molto orecchiabili caratterizzate dallo stile particolare del Lo Strego.

Perché Nicolas Burioni si fa chiamare Lo Strego?

Effettivamente il nome d’arte scelto da Lo Strego è piuttosto, volendo usare un eufemismo, “particolare”.

Molti di voi si saranno chiesti quali sono le motivazioni alla base di questa decisione e grazie alle sue parole possiamo chiarire i vostri dubbi.

Faccio un genere particolare, avevo bisogno di qualcosa che mi identificasse“, ha rivelato lo Strego, “per questo ho scelto il nome di un personaggio di una vecchia tradizione popolare che di giorno era abitante del villaggio mentre la notte era altro“. Un nome che lo rispecchia in pieno quindi, dal momento che anche lui di giorno è impiegato mentre la notte è Lo Strego, o come meglio definito da lui stesso “questa cosa qui“.

Un personaggio avvolto nel mistero così come la sua vita privata. Nicolas Burioni infatti non ha mai svelato se è fidanzato oppure no e neppure il suo profilo Facebook ci dà la risposta che cerchiamo poiché sul social network non è stato compilato il campo relativo all’eventuale relazione sentimentale. Calma piatta o semplice riservatezza?