The Flash puntata 3×22: muore un personaggio importante prima del gran finale, ecco chi è

The Flash 3: nel penultimo episodi 3×22 che anticipa il gran finale della terza stagione, muore un personaggio chiave della serie tv. I dettagli.

The Flash si sta avviando verso il gran finale della terza stagione. Ovviamente se non siete in pari con le puntate non continuate a leggere perché da qui in avanti ci saranno diversi spoiler di cui potreste pentirvi.

È andato in onda questa notte il ventiduesimo episodio della terza stagione di The Flash, una delle serie che sta appassionando di più i telespettatori in questo periodo. Il penultimo episodio, che anticipa quindi il gran finale, parla della morte annunciata di Iris e inizia 24 ore prima dell’accaduto, in Infantino Street (luogo che, fra l’altro, da anche il nome all’episodio 3×22).

La trama dell’episodio 3×22 di The Flash (spoiler)

Secondo allarme spoiler, dunque, poi non dite che non vi avevamo avvertito. La penultima puntata della stagione tre di The Flash inizia 24 ore prima della morte di Iris. L’obiettivo di Barry, questa volta è quello di rubare l’oggetto che contiene l’energia necessaria a intrappolare Savitar nella Forza della Velocità.

L’oggetto in questione, però, è nelle mani dell’ARGUS ed è protetto da King Shark. Barry, dunque, avrà bisogno ancora una volta dell’aiuto di capitan Cold (Wentworth Miller di Prison Break), e lo andrà a prendere indietro nel tempo, più precisamente nell’anno 1892.

Purtroppo non va tutto come sperato

La missione con Snart va a buon fine e nonostante qualche intoppo, i due riusciranno a collaborare. Saranno però gli eventi successivi a portare alla morte di uno dei personaggi principali dello show.

Savitar, nel frattempo, ha i ricordi di Barry e riesce ad anticipare Flash e Snart, andando a prendere Iris, Joe e Wally su Terra-2, dove erano stati nascosti per tenerli al sicuro.

Piccolo excursus di gossip: l’attore che interpreta Wally, Keiynan Londsdale, ha di recente fatto coming out e dichiarato di essere omosessuale in un bellissimo post che ha pubblicato sul suo account Instagram. Lo trovate qui sotto:

https://www.instagram.com/p/BUBaxprAm-F/?taken-by=keiynanlonsdale

Ma torniamo a noi, cioè al momento in cui Savitar rapisce Iris su Terra-2. Riuscirà a portarla all’ora stabilita della sua morte annunciata da tempo.

Tutto il team si deve quindi preparare alla battaglia, con Vibe che affronterà Killer Frost e gli altri che si schiereranno contro Savitar.

La tragedia è dietro l’angolo

La penultima puntata di The Flash continua con il Bazooka della Forza della Velocità puntato contro Savitar. L’arma, però, non pare funzionare contro il grande nemico. Il motivo è semplice: si è impossessato della Pietra filosofale con la quale riesce a contrastare il piano di Barry.

Barry e Iris a The Flash

Nel frattempo Kid Flash è nei laboratori STAR con una gamba rotta a causa di Savitar, mentre Barry, purtroppo, non può far altro che assistere inerme alla tragica morte della sua storica fidanzata, senza peraltro poter fare niente per impedirlo.

Proprio come si era già visto a metà della terza stagione, Iris viene infilzata da Savitar e cade morta fra le braccia di Barry Allen. Tutto, quindi, è rimandato all’episodio finale dove, a meno di clamorosi colpi di scena, ne vedremo proprio delle belle (o brutte, in questo caso).